lc-architettura

2004 – 2011 / ACCADEMIA DI BELLE ARTI ALL’EX MATTATOIO – ROMA

ACCADEMIA DI BELLE ARTI DI ROMA

PROGETTO PRELIMINARE / DEFINITIVO / ESECUTIVO / DIREZIONE LAVORI

Il progetto dei due grandi padiglioni in ferro e ghisa, disposti al centro del Campo Boario, rappresenta la prima fase di attuazione di un più vasto programma che prevede il recupero di vari edifici per circa 6.000 metri quadrati. Ex stalle, padiglioni per l'esposizione del bestiame e fienili diverranno scuole di pittura, scultura, decorazione e scenografia, laboratori specialistici e spazi per mostre e convegni, studi e atelier per i docenti e i visitatori. In particolare i padiglioni in ferro e ghisa, unici superstiti di una serie di cinque pressoché identici, definiscono ognuno un grande ambiente di circa 1000 metri quadrati coperto da capriate polonceau sostenute da colonnine perimetrali.

Nel 2005 un primo intervento di pulizia e messa in sicurezza ne ha reso possibile l’uso come spazio espositivo temporaneo. Il progetto esecutivo prevede i dovuti interventi di restauro conservativo, mantiene ed integra tutti i materiali costitutivi ed articola una serie di opere connesse alla nuova organizzazione funzionale in stretta relazione con le caratteristiche architettoniche originarie.
La chiusura vetrata, indispensabile per l’uso didattico, delimita solo in parte il padiglione, riproponendo i vecchi passaggi e lasciando inalterate le testate rivolte verso il Campo Boario. Testimoni della condizione originaria, propilei sulla futura grande piazza, ospiteranno mostre e attività all’aperto.
L’esito è una serie di aule più o meno grandi, chiuse o soltanto coperte, servite dai passaggi trasversali originari tradotti in atri aperti antistanti le aule. In corrispondenza degli atri, due coppie di pareti doppie separano le aule organizzando ingressi, servizi, camerini e piccoli locali per strumenti e materiali.

(foto realizzazione: face2face studio - Pino Abbrescia, Fabio Santinelli)

2012 / PREMIO DI ARCHITETTURA RAFFAELE SIRICA - SECONDA EDIZIONE

PRIMO PREMIO CATEGORIA 1 "PROGETTI REALIZZAZTI - RECUPERO DI EDIFICI ESISTENTI" 

2012 / PREMIO INTERNAZIONALE RESTAURO E CONSERVAZIONE FASSA BORTOLO - SECONDA EDIZIONE

MENZIONE SPECIALE

PROGETTO PUBBLICATO SU:

Padiglioni dell'ex Mattatoio di Testaccio di M. Zuppiroli su Architettura e preesistenze. Premio Internazionale Domus Restauro e Conservazione Fassa Bortolo, a cura di M. Balzani, R. Della Negra, Skira, pp. 128-131, 2017.

10 Anni di architettura a Roma, su AR n. 111/2014, Centauro Edizioni, pag. 99, 2014.

Accademia di Belle Arti di Roma. Restauro e riqualificazione dei padiglioni del Campo Boario, su Annuario 2013, Casearchitettura, Dell’Anna Editori, pag. 200, 2013.

Utilizări variabile şi structură perenă – Changeable Functions and Perennial Structure, su Zeppelin, n. 115, pp.50-54, 2013.

Belle Arti al centro del Campo Boario. I padiglioni in ferro e ghisa dell’ex Mattatoio di Testaccio in Roma, in "Architetti. Idee cultura e progetto", n. 1-2 gennaio-aprile, pp. 12-13, Maggioli Editore, 2013.

Premio di Architettura Raffaele Sirica, in ARCHINFO a cura di L. Chiumenti su “AR”, n. 104, pp. 65-66, 2012.

Macro Future, Altra Economia, Accademia di Belle Arti a Testaccio e Centro Culturale Piazza Elsa Morante, in “Roma III Millennio. 32 Progetti di Architettura”, di F. Bliek, P. Del Gallo, P. De Simoni, Editore Ulrico Hoepli Milano, 2012.

Mattatoio Città delle Arti: conoscenza, interpretazione, innovazione, in “Roma. Memorie della città industriale”, a cura di Enrica Torelli Landini, Palombi Editori, pp. 69-73, 2007.

Mattatoio Città delle Arti, in “Recupero e conservazione”, n. 70, edizioni deLettera, pp.48-55, 2006.

RAI EDU, MAGAZZINI EINSTEIN, Ex Mattatoio Città delle Arti, novembre 2006. Il documentario di Angela Landini illustra i progetti e i cantieri del Mattatoio-Città delle Arti.

Grande Architettura Roma, Auditorium di Roma, aprile 2006. Il filmato descrive le 64 opere più importanti programmate dal Comune di Roma. In particolare i progetti per MACRO FUTURE, Altra Economia e Accademia di Belle arti al “Mattatoio-Città delle Arti” e per il Nuovo Centro Civico agli ex Mercati Generali.

RAI EDU, LA STORIA SIAMO NOI, Roma città policentrica, febbraio 2006. Tra le opere del cosiddetto “Nuovo rinascimento romano”, vengono illustrati i progetti per MACRO, Altra Economia e Accademia di Belle arti al “Mattatoio-Città delle Arti”.

NOTTE BIANCA, settembre 2004, Roma. Proiezione in piazza Ferro di Cavallo del progetto per la nuova sede dell’Accademia di Belle Arti di Roma al “Mattatoio-Città delle Arti”.

Architetture dell'industria: piani e progetti, in “AR”, n. 47, pp. 8-12, 2003.

Il Mattatoio di Testaccio a Roma. Metodi e strumenti per la riqualificazione del patrimonio architettonico, pp. 136, Roma, Gangemi editore, 2001.

Post

  • Published on novembre 21, 2011
  • Tag: