lc-architettura

2003 / CONCORSO PER IL RECUPERO DEL BORGO DI CASTELBASSO

PREMIO TERCAS ARCHITETTURA XVI edizione 2003

PROGETTO SECONDO CLASSIFICATO

La ricerca di equilibrio tra conservazione della memoria dei luoghi e proposizione di soluzioni architettoniche innovative dà luogo, da un lato, alla valorizzazione della stratificazione urbana, dall’altro all' introduzione di nuovi segni architettonici. Il progetto prevede interventi di restauro conservativo cui si associano parti di nuova costruzione laddove la preesistenza non soltanto lo permette ma lo richiede.
Il progetto organizza un “sistema espositivo urbano” costituito da spazi per mostre d’arte e di prodotti tipici e per le relative attività di rappresentanza e di servizio. “Sistema”, perché organismo complesso che integrando le soluzioni tecniche connesse ai diversi specialismi, ricompone parti oggi distinte per articolarle in “tre” sottosistemi autonomi; “Urbano”, perché strettamente connesso al borgo dalla trama dei percorsi e dall'organizzazione degli accessi. L’identità del sistema espositivo è rappresentata, quindi, dal carattere “archeologico” della preesistenza e dal linguaggio della contemporaneità: murature dirute connesse da leggere strutture in ferro e vetro e coperture fotovoltaiche. Il progetto è attento agli aspetti microambientali: climatizzazione interna e illuminazione artificiale. L’esposizione e la conformazione muraria della preesistenza grazie alle soluzioni tecnologiche proposte permettono di ottimizzare gli effetti della ventilazione e dell’irraggiamento per garantire un buon microclima interno, senza ricorrere a  sistemi meccanici di condizionamento e ricambio.

Post

  • Published on dicembre 13, 2008
  • Tag: